Mercoledì, 26 Novembre 2014 23:04

Come gestire correttamente la privacy su Facebook In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

facebook impostazioni privacy by-needweb

Un saluto a tutti i follower di needweb, oggi vi aggiorno in merito alla privacy su Facebook. Per chi non fosse al corrente della notizia Facebook ha aggiornato ancora le sue politiche sulla gestione dei nostri dati personali come annunciato negli ultimi giorni tramite app, mail e notifiche desktop. Se cliccate sul link Informazioni di base sulla privacy potrete seguire delle semplicissime guide illustrative che vi aiuteranno a comprendere come controllare meglio i vostri dati.

Tratto dal sito ufficiale Facebook con relativi link

Ora, grazie all'opzione Informazioni di base sulla privacy, potrai ricevere suggerimenti e una guida all'uso per gestire al meglio la tua esperienza su Facebook. Stiamo anche aggiornando le nostre condizioni, la Normativa sui dati e la Normativa sui cookie in relazione alle nuove funzioni su cui abbiamo lavorato, per renderle facilmente comprensibili. Inoltre, stiamo migliorando le inserzioni in base alle applicazioni e ai siti che usi al di fuori di Facebook (pubblicità comportamentale online) per fornirti un controllo maggiore.

 

In cosa consistono questi aggiornamenti?

In breve vi daranno la possibilità di scegliere, in maniera oculata, se condividere i vostri dati personali al seguente scopo:

  • sapere cosa succede intorno a noi, esempio in base alla vostra posizione (localizzazione) Facebook vi potrà segnalare un ristorante o un amico nelle vicinanze;
  • trovare e acquistare prodotti direttamente da Facebook tramite il bottone Acquista;
  • Facebook potrà conoscere oltre alla vostra posizione esatta anche altre info del tipo potenza del segnale che ricevete in quella zona e il consumo della batteria che permetteranno di capire se le nostre applicazioni funzionano bene sui nostri dispositivi;
  • principalmente Facebook sarà sempre più orientato a supportare le aziende, a breve infatti è prevista l'uscita di una versione del social orientata solo al lavoro (Facebook at work) simile a Linkedin, quindi i nostri dati saranno ancora più utili a "profilarci" per proporre sia inserzioni pubblicitarie sempre più mirate, ma anche per agevolarci a trovare lavoro online
  • infine ma non meno importante, a breve spariranno i profili creati a nome di un azienda o un negozio, esempio se usate Facebook direttamente con il nome della vostra attività, questi sarà obbligatoriamente sostituito da una relativa pagina Facebook attraverso una procedura di conversione, chiaramente una strategia commerciale con fini molto più lungimiranti di quelli che immaginiamo ;)

Questi aggiornamenti entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2015. Come sempre se entro quella data sarete ancora iscritti al sito, si darà per scontato che voi le abbiate accettate a prescindere (silenzio assenso).

NB: se volete comprendere come controllare tutto sul vostro profilo vi basterà leggere questa breve guida che ho scritto un po' di tempo fa Come controllare chi può vedere lo stato su Facebook

Se hai gradito questa guida condividi sui social network e segui needweb per essere sempre aggiornato, grazie! ;)
Letto 769 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Novembre 2015 23:01
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

angelocalzo.it/