Mercoledì, 26 Novembre 2014 23:10

Come condividere correttamente un contenuto su Facebook In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

facebook-share 01

Iniziamo con il chiarire il titolo di questo post. Per tanti che leggeranno forse potrà sembrare un'operazione banalissima ma invece ci sono ancora tantissimi utenti che hanno difficoltà nel comprendere come si condivide qualcosa su Facebook in modo tale che non tutti la possano vedere...ebbene è proprio questo che vedremo in questa sede, e molto di più! 

  1. Quanti modi ci sono per condividere contenuti su Facebook?
  2. Come possiamo condividere qualcosa?
  3. Dove possiamo condividere questi contenuti?
  4. Chi può vedere ciò che condividiamo?

1. Principalmente possiamo condividere qualcosa sia da desktop (da un PC, dal Mac, ecc.) che mobile (tablet, smartphone, ecc.) ma le due procedure risultano un pochino differenti per quanto concerne l'organizzazione dei contenuti (bottoni, interfaccia grafica, ecc.), ma il funzionamento è lo stesso;

2. Se si tratta di una pagina web o anche un'app, normalmente abbiamo dei bottoni automatici che ci agevolano nell'operazione (come quelli presenti in questa pagina in alto al titolo), ma se utilizziamo uno smartphone a volte questi potrebbero non funzionare correttamente, pertanto dovremo intervenire manualmente, come? Copia e incolla il link, semplice fin qui ;) ma se si tratta di un'immagine come ci comportiamo? Dal pc scaricate l'immagine e condividete, dallo smartphone invece avete 2 soluzioni o scaricate prima l'immagine sul vostro dispositivo e dopo la condividete caricando una foto oppure - procedura più rapida - fate una screenshot (ovvero salvate una schermata di quello che vedete sul display) dopo di che condividete in maniera rapida tramite menu condivisione in Android, differente invece su iOs o Windows Mobile (vedi Catturare le schermate su Android);

3. Su Facebook possiamo condividere qualcosa sul nostro profilo o quello di un amico, su una pagina che gestiamo, in un gruppo o tramite messaggio privato, come? aprite il menu che si trova sui bottoni appositi (vedi immagine)

facebook-share 02

4. Infine potete scegliere a chi destinare il tipo di comunicazione, ma in questo caso dipende da molti fattori, ovvero se condividete sul vostro profilo dipende dalle vostre impostazioni di base (se le avete configurate), se condividete sul profilo di un amico dipende dalle sue impostazioni e diversamente avviene se invece condividete su una pagina o un gruppo, questi appunto possono esseri pubblici o privati, normalmente i gruppi aziendali sono privati pertanto utili allo scopo di condividere solo con i propri colleghi info utili, consigli o più semplicemente attimi condivisi durante le ore di lavoro.

Inoltre poi se vogliamo pubblicare un video su Facebook dal computer, basta collegarci alla pagina principale e cliccare sulla voce Aggiungi foto/video che si trova in alto. Poi click su Carica foto/video e seleziona il filmato da condividere.

Da smartphone o tablet, invece tramite l'app bisogna pigiare sul pulsante Foto e selezionare il pulsante della Fotocamera. Attiva quindi la registrazione di un video e utilizza il pulsante REC per registrare il video da condividere su Facebook.

Se qualcosa non vi risulta chiaro oppure avete ancora qualche dubbio in merito alla condivisione, commentate sotto ed esprimete la vostra problematica. Buona condivisione!  ;)

Se avete gradito questa guida condividetela sui social network e seguitemi su Facebook o Twitter, grazie! ;)

Letto 739 volte Ultima modifica il Domenica, 19 Luglio 2015 09:29
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

angelocalzo.it/