Sony Ericsson finisce l'alleanza

Sony sgancia Ericsson per 1 miliardo di euro

sony ericsson

 

Il colosso giapponese chiude una joint venture decennale, acquisendo il 50 percento che era nelle mani di Ericsson. Il costo dell'operazione è stato di un miliardo di euro, in questo modo Sony potrà sfruttare brevetti e avere la proprietà su cinque famiglie di proprietà intellettuali ritenute essenziali, diventando di fatto proprietaria unica del progetto, integrando i propri servizi, uniformandoli all'offerta globale rappresentata da TV, portatili e tablet, in poche parole Sony vuole che i suoi prodotti possano lavorare insieme e offrire gli stessi servizi, come il Playstation Network.

Il gruppo nipponico, ora può contare su una produzione completa di dispositivi di ultima generazione; dalle tv, ai tablet ed ai pc, nonchè le console e gli smartphone, che saranno disegnati, sviluppati e prodotti in proprio.

L'acquisizione consentirà a Sony di essere più efficiente nella progettazione dei prodotti, nello sviluppo del network e nel marketing, aiutando le persone ad usufruire di tutti i propri contenuti, dai film alla musica, ai giochi.



Ultima modifica ilDomenica, 19 Luglio 2015 09:31
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

Sito web: angelocalzo.it/

Iscriviti alla newsletter

Potrai ricevere guide, tutorial, consigli utili e suggerimenti gratuiti per il tuo business
Privacy e Termini di Utilizzo
Stai tranquillo anche io odio lo SPAM. Riceverai solo informazioni inerenti i contenuti del sito.