Instagram e la funzione video

instagram video-poster

 

Dal momento stesso della loro introduzione i video su Instagram stanno spopolando sul web, si pensi che solo nelle prime 24 ore sono stati condivisi circa 5 milioni di video in tutto il mondo.

Allo stato attuale esistono due applicazioni che sono già concorrenti di questo servizio, ricordiamo la prima indiscussa del genere era Cinemagram (Cinemagram su iOs) mentre la prima App ad aver introdotto i mini video da condividere sul web (esattamente su Twitter) è stata Vine, quest'ultima per chi non la conoscesse è l'attuale concorrente di Instagram per gli utenti Twitter.

 

Da quando è stata ufficialmente attivata questa nuova funzionalità su Instagram, gli utenti potranno registrare e condividere video di pochi secondi.

 

NB: In una prima versione la funzione video sarà disponibile solo per gli utenti Android con versione Jelly Bean o superiori, mentre per le versioni Ice Cream Sandwich e precedenti bisognerà attendere ancora un po'.

 

Dal blog ufficiale di Instagram e da Facebook hanno diffuso alcuni suggerimenti e consigli utili sul suo utilizzo in maniera ottimale (qui una sintesi):

  • quando si visualizza un filmato su Instagram, il volume di quest’ultimo è controllato dalle impostazioni del device che si sta usando (quindi attenzione se avete la funzione "silenzioso" attiva)
  • fate uso dei vari filtri a vostra disposizione (13) per un migliore risultato
  • il video può essere tagliato e ripreso in pochi passaggi
  • i video permettono di catturare brevi clip e di condividerli con i follower (potrebbe essere un nuovo tipo di anticipazione della notizia mentre si sta scrivendo un pezzo)
  • un giornalista può sfruttare la piattaforma per individuare contenuti di altri (citizen journalism o giornalismo partecipativo) e utilizzarli per arricchire il proprio lavoro
  • Sfruttare gli hashtag. Ora che anche su Facebook funzionano gli hashtag (Facebook e gli hashtag) è più facile chiedere alla propria community di lettori di condividere i contenuti video.
  • Promuovere le storie. Si possono utilizzare brevi clip video per diffondere il proprio lavoro, o anche solo l’anteprima del lavoro che si sta producendo.

 

Se avete gradito la segnalazione condividete sui social, grazie! Tornate a visitarci su needweb.it, vi aspettiamo sempre più numerosi, segnalandovi tutte le novità dal web.

Ultima modifica ilDomenica, 19 Luglio 2015 09:31
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

Sito web: angelocalzo.it/

Iscriviti alla newsletter

Potrai ricevere guide, tutorial, consigli utili e suggerimenti gratuiti per il tuo business
Privacy e Termini di Utilizzo
Stai tranquillo anche io odio lo SPAM. Riceverai solo informazioni inerenti i contenuti del sito.