Facebook lancia la realtà virtuale con Spaces

In evidenza Facebook Spaces original logo Facebook Spaces original logo

Per chi seguisse Mark Zuckerberg avrà forse notato che da poco ha annunciato sul suo profilo l'ultima novità di Facebook, ossia la realtà virtuale connessa al social network

"Oggi lanciamo il nostro primo prodotto social per la realtà virtuale". così si esprime sul suo profilo Mark.

Il numero uno di Facebook Mark Zuckerberg, il 18 aprile 2017 anticipa il lancio di Facebook Spaces, svelato durante il keynote della conferenza per gli sviluppatori F8 in corso a San Jose, California.

Facebook Spaces, disponibile inizialmente in versione 'beta', è una sorta di Facebook parallelo, in formato tridimensionale e virtuale.

facebook spaces 02

 

In cosa consiste Facebook Spaces?

Permetterà all'utente di Facebook di creare un proprio Avatar, costruito dagli utenti a propria immagine e somiglianza. Dentro "Spaces", una sorta di Second Life in chiave moderna, rivisitata e soprattutto connessa al social network piu' affollato al mondo.

Gli utenti potranno guardare video e foto a 360 gradi e perfino usare un selfie stick virtuale. La piattaforma è integrata con le videochiamate di Messenger per interagire con i propri contatti. Insomma, una vera rivoluzione per il prossimo semestre del 2017.

Se hai gradito la segnalazione condividi e segui needweb per essere sempre aggiornato, grazie! ;)
Ultima modifica ilMercoledì, 19 Aprile 2017 08:39
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

Sito web: angelocalzo.it/
Altro in questa categoria: « Instagram: account business

Iscriviti alla newsletter

Potrai ricevere guide, tutorial, consigli utili e suggerimenti gratuiti per il tuo business
Privacy e Termini di Utilizzo
Stai tranquillo anche io odio lo SPAM. Riceverai solo informazioni inerenti i contenuti del sito.