Malware Flashback, il virus più eclatante per il Mac

flashback mac

Dopo diversi giorni di attacchi in merito ad una grave vulnerabilità, Apple ha finalmente trovato un rimedio per bloccare i server di Flashback, il noto virus che grazie ad una vulnerabilità in Java ha infettato circa 600.000 Mac, trasformandosi nel più grande problema di sicurezza nel mondo che Apple abbia mai incontrato.

Sapevi che: contrariamente a quanto si crede in giro, anche i computer della Apple possono essere soggetti a tali tipi di attacchi software, proprio come un qualsiasi altro dispositivo elettronico o calcolatore dotato di memoria. Infatti per chi non lo sapesse un tempo lo scambio dei file malevoli sulle macchine avveniva tramite supporti fisici, generalmente i floppy, erano questi ad essere il veicolo delle infezioni (e per via della forte diffusione dei PC in tutto il mondo Windows è stato sempre il più bersagliato), ma oggi attraverso la rete qualunque dispositivo può essere soggetto a tali tipi di infezioni e i virus di oggi possono diffondersi in tutto il mondo in pochissime ore.

Rimedi contro Flashback

Apple e Oracle insieme hanno trovato una soluzione per tappare la falla e contrastarlo, la prima cosa da fare è installare gli aggiornamenti pubblicati dalla stessa Apple, tramite un'aggiornamento automatico oppure scaricandoli dal sito ufficiale.

È poi utile disabilitare il plug-in Java in Safari, soprattutto per chi usa OS X 10.5 o precedenti (anche se così facendo si perdono alcune funzioni della navigazione), basta togliere il segno di spunta in “Abilita Java” dalla sezione “Sicurezza” delle Preferenze.

In Firefox bisogna selezionare la voce "Add-ons (“componenti aggiuntivi” in italiano) e dalla sezione Plug-in disattivare Java.

In Chrome, Java non è installato per default (viene richiesta la conferma all’esecuzione del plug-in al primo collegamento con un sito che ne fa richiesta).

Inoltre la società specializzata in sicurezza Kaspersky rilascia un tool in grado di verificare ed eventualmente rimuovere il malware Flashback. Il programma “pesa” pochissimo (164KB) ed è di semplice uso: basta avviarlo, digitare la password dell’utente amministratore per verificare e ripulire eventualmente sistema. Per verificare se il vostro MAC ha subito danni fate una visita al sito istituito da KasperSky (nota azienda specializzata in soluzioni software ANTIVIRUS) cliccando qui: http://flashbackcheck.com/

Se avete gradito la segnalazione condividete sui social, grazie! Tornate a visitarci su needweb.it, vi aspettiamo sempre più numerosi, segnalandovi tutte le novità dal web.

Ultima modifica ilDomenica, 19 Luglio 2015 09:31
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

Sito web: angelocalzo.it/

Iscriviti alla newsletter

Potrai ricevere guide, tutorial, consigli utili e suggerimenti gratuiti per il tuo business
Privacy e Termini di Utilizzo
Stai tranquillo anche io odio lo SPAM. Riceverai solo informazioni inerenti i contenuti del sito.