Youtube la musica in streaming come Spotify

 youtube-streaming 2014

Altro colpaccio di Google, dopo la mossa strategica attuata da parte di Apple (che ha acquisito Beats Music), anche Google si prepara ad entrare nel mercato della musica in streaming, anche se il tentativo era già stato fatto con Google Music (vedi qui Google Music in Italia).

Il noto sito di proprietà di Google (Youtube) punta sul bacino potenziale di un miliardo di visitatori al mese per la piattaforma di condivisione video, ma fra questi vi sarebbero numerosi video musicali di etichette indipendenti che rischiano di essere bloccati sul sito gratuito perchè non hanno sottoscritto gli accordi di licenza.

Il nuovo Youtube si dovrebbe chiamare "YouTube music pass" e dovrebbe essere già attivo entro la fine dell'estate dovrebbe. La società ha fatto sapere di "aver raggiunto accordi con centinaia di etichette" e si prepara a competere con colossi come Spotify, Deezer e Pandora.

Insomma questa sarebbe un'ulteriore mossa da parte di Google, in un altro settore, dove per ora non regna sovrana, ma come è ormai risaputo, tutto ciò che tocca Google diventa oro, ma solo per Google purtroppo, la quale è ormai stata più e più volte accusata di abuso di posizione dominante...come sempre vedremo però non ci resta altro che attendere e vedere se i trend di mercato saranno dalla parte di Google o meno. 

Se avete gradito la segnalazione condividete sui social e seguitemi sulla pagina Facebook di needweb cliccando MI PIACE, grazie!

Ultima modifica ilDomenica, 19 Luglio 2015 09:31
Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer. Grande appassionato di informatica, un po' Geek ed attento ai dettagli. Ogni giorno mi nutro con frutta, cereali e tante buone informazioni. Un giorno senza una novità per me significa un giorno morto! 

Sito web: angelocalzo.it/
Altro in questa categoria: « Google si allea con la Disney

Iscriviti alla newsletter

Potrai ricevere guide, tutorial, consigli utili e suggerimenti gratuiti per il tuo business
Privacy e Termini di Utilizzo
Stai tranquillo anche io odio lo SPAM. Riceverai solo informazioni inerenti i contenuti del sito.